Geografia e Clima

IL QUADRO GEOGRAFICO

La Lituania è un paese del Nord Est Europa e si trova nella regione del Mar Baltico; copre una superficie di 65 302 km². Il territorio dall’Est all’Ovest è lungo 373 kilometri, dal Nord al Sud è lungo 276 km. Il centro geografico d’Europa si trova proprio in Lituania, il punto esatto si trova a 25 km a Nord-est di Vilnius, vicino al villaggio di Bernotai. La Lituania confina a Nord con la Lettonia, ad Est e a Sud con la Bielorussia, a Sud-ovest confina con la Polonia e con la regione di Kaliningrad (Federazione Russa), ad Ovest confina con il Mar Baltico: la meravigliosa e  pulitissima costa si estende fino a 99 km. Più di tre quarti dei confini della Lituania sono fiumi e laghi. La zona economica della Lituania all’interno del Mar Baltico (circa di 6 400 km²) si estende fino alle acque della Svezia. La Lituania è un paese di pianure, non sono presenti montagne. La collina più alta è Aukštojo kalnas (detto anche Aukštojas) che è di 293,8 m sopra il livello di mare. Più della metà dei terreni della Lituania sono adatti all’attività agricola. Circa un terzo del territorio lituano è ricoperto da boschi. Spesso la Lituania viene chiamata il paese dei laghi e dei fiumi, perchè è una nazione ricca d‘acqua: il 4 % del suo territorio è ricoperto dalle acque. Nel paese  si contano circa 22.200 fiumi (il fiume più lungo, chiamato anche il padre dei fiumi, è il Nemunas) e più di 2 830 laghi (il più profondo di essi è il Tauragnas  con una profondità di 62,5 m). La costa baltica è caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose, ricche di dune. La parte principale è composta dalla lunga penisola di Neringa, che separa dal mar Baltico la laguna chiamata in lituano Kuršių marios (it. Laguna dei Curoni). I boschi di pini costeggiano il litorale e circondano piccoli villaggi di pescatori.

LE CONDIZIONI CLIMATICHE

La Lituania è particolare per la sua stagionalità che la rende sempre diversa: la primavera soleggiata, l’estate calda, l’autunno lungo e tiepido e l’inverno freddo e pungente. Negli ultimi anni il clima lituano sta diventando sempre più tiepido: la temperatura media annua su tutto il territorio  raggiunge 6,5-7,9° C. Il mese più caldo dell’anno è il mese di luglio (la temperatura media è circa di 19,7° C; la più alta – sopra 30° C). Il mese più freddo, invece, è Gennaio (la temperatura media è circa di -2,9° C; la più bassa temperatura può aggirarsi anche intorno a -30° C). La maggior parte delle precipitazioni si presentano nel periodo che intercorre  tra mesi di aprile e ottobre (60-65 % della quantità annuale delle precipitazioni). Quasi ogni estate possono verificarsi piogge torrenziali. Se venite in Lituania e volete godere del sole, vi raccomandiamo di visitare i suoi posti di mare. Lungo la costa e soprattutto nella Penisola dei Curoni durante l’anno si calcolano il maggior numero delle ore di sole circa 1 860 ore. Il sole splende di più nel periodo  che intercorre tra il mese di maggio e il mese di agosto.